» Consigli di stile » Vacanze ad alta quota: tutto quello che dovete sapere!

Vacanze ad alta quota: tutto quello che dovete sapere!

Se amate la neve, in questo periodo, non potete rinunciare a un breve week end o alla classica settimana bianca in montagna. Una vacanza  ad alta quota è l’occasione giusta per divertirsi tra i percorsi innevati, dare una tonificata ai muscoli e perché no smaltire i chili di troppo accumulati durante le vacanze natalizie. Inoltre, se vivete in città, andarsene per qualche giorno, non vi farà che bene sia per respirare l’aria pulita tra i ghiacciai sia per la pelle.

Tra l’agitazione e l’entusiasmo per la partenza, vi potrà capitare di dimenticarvi di mettere in valigia tutto ciò che per una vacanza ad alta quota non dovrebbe mai mancare. Ovvio, se abitualmente trascorrete le vacanze sulla neve, probabilmente non avete bisogno di seguire questi consigli, che invece si riveleranno preziosi per coloro che si preparano per la loro prima settimana bianca e devono organizzare la valigia.

Una cosa è certa, quando si va sulla neve mai sottovalutare il freddo e quindi azzardare nei capi d’abbigliamento: niente cappottino o tacco dieci; non è proprio il luogo giusto. Comunque, a prescindere dalla vostra attitudine, consumatori di piste, o di cibo e bevande al rifugio, quando andate a sciare procuratevi una grossa valigia perché la lista delle cose che dovrete portare più che lunga è voluminosa.

Inoltre occorrerà personalizzare il vostro bagaglio in base al tipo di settimana bianca che avete scelto di fare e quindi, gli eventuali abbigliamenti “speciali” come ad esempio per lo sci alpino, il trekking o le passeggiate con le ciaspole. Ovvio che ogni pezzo del vostro outfit dovrà contenere il giusto mix di tecnologia ma anche stile!

giacca sci

CMPGiacca softshell – bianco bitter

Partiamo da ciò che vi servirà per la vostra settimana bianca e quindi per sciare, ovvero una tuta tecnica, un pantacollant e una giacca da sci: questo inverno il must have è la giacca piumino in tessuto waterproof, antivento e traspirante e, il colore di tendenza è il bianco, candido come la neve. Per quanto riguarda le calzature, che devono essere calde non farvi scivolare, è importante portarne con voi due diversi tipi: i doposci e un paio di stivaletti molto caldi.

Non possono mancare i maglioni e gli accessori come un cappello, una sciarpa e un paio di guanti che, se in eco pelliccia, saranno il vero tocco di eleganza! Altri accessori da non sottovalutare sono: il copri orecchie che non appiattisce i capelli e tiene molto caldo, gli occhiali da sole e uno zaino. In montagna, più che al mare, la pelle va curata con molta attenzione poiché è sottoposta a due aggressioni, quella del sole e quella del freddo quindi, ricordatevi di portare con voi una protezione solare per viso e labbra e una crema per le mani.

Se poi, dopo una faticosa giornata di sci avete voglia di rilassarvi in sauna, per avere un look a prova di neve, ricordate il costume, meglio se intero. Per praticare sport ad alta quota è necessaria l’attrezzatura adatta: potete comprarla o noleggiarla direttamente dove trascorrerete la vostra vacanza. Ovvio che, se  la vostra settimana bianca sarà una di quelle esperienze che non ripeterete in futuro, vi converrà noleggiare tutto ciò che vi serve; al contrario, se pensate che sarà la prima di tante altre, allora il consiglio è quello di acquistarla.

Pronti a partire per la vostra vacanza ad alta quota?