» Fashion » Scarpe » Go Adidas, Go Native

Go Adidas, Go Native

Non stupitevi se indossandole vi sentirete improvvisamente rapiti da un’irrefrenabile voglia di fuggire verso mete lontane, verso praterie sconfinate, a cavallo di puledri e bisonti selvatici, sotto cieli stellati, di sedervi accanto al fuoco ad ascoltare le avventurose storie di un capo Sioux, prima, molto prima che la ferrovia raggiungesse il lontano ovest statunitense: per la collezione primavera/estate 2013 disegnata per Adidas, Jeremy Scott si è ispirato ai nativi d’America.

scarpe adidas totem

A vedere queste sneakers per strada, con quelle alette annesse alle caviglie, si direbbe quasi che chi le indossa sia intento a svolazzare di marciapiede in marciapiede. A rendere il loro design ancor più stravagante si aggiungono le linguette, appariscenti ed agguerrite. A far parte della stessa collezione, ispirata in particolar modo ai pali di totem tanto cari agli indiani d’America, vi sono anche poncho col cappuccio e tute da ginnastica.

Per quanto trendy, la nuova collezione Adidas è stata più volte soggetta a critiche: i totem, stampati su scarpe ed abiti da Jeremy Scott, rappresenterebbero per alcuni un vero e proprio oltraggio al loro autentico significato. I totem venivano realizzati dagli indiani in onore dei loro antenati, simboleggiavano leggende e commemoravano, talvolta, i cari da poco scomparsi.

Che condividiate o meno tali critiche, una cosa è certa: la nuova collezione di Jeremy Scott per Adidas è un invito ad osare.