» Itinerari della moda » Europa » “Itinerari della moda” sbarca a Lisbona

“Itinerari della moda” sbarca a Lisbona

“Itinerari della moda” sbarca oggi a Lisbona con una speciale TOP 3 dei luoghi migliori per fare shopping. Se avete in programma un weekend in questa capitale, leggete quanto ci consiglia il nostro Pietro, autore del post dedicato alle migliori strade per lo shopping a Roma.

Feira da ladra
Ogni domenica e martedì mattina turisti e lisboneti si riversano nel principale mercato delle pulci della città. Non paragonabile a Porta Portese in termini di vastità e affluenza ma offre una varietà di cose unica. Qui si vende davvero di tutto, e non importa se fortemente danneggiato, usurato o pericoloso. A Feira da ladra con pochissimi soldi, spesso centesimi, puoi permetterti di comprare un sacco di cose, utili o inutilissime che siano. Assolutamente consigliabile cercare gli azulejos, le tipiche maioliche portoghesi, normalmente molto costose, ma qui vendibili a prezzi vantagiossimi. Il mercato poi si trova nella zona più storica e affascinante della città, tra Graca ed Alfama. Raggiungibile col mitico 28, che a stento riesce a passare tra le viuzze. Feira da ladra conserva tanto fascino di antico quanto la sua città.

© All rights reserved by tinta e linha - Flickr.com

© All rights reserved by fabiolug - Flickr.com

Bairro Alto
Bairro Alto è principalmente il quartiere delle sbronze lisbonete, dove i giovani della città vengono a bere di notte nei tantissimi bar. Si respira un’aria molto internazionale, qualità che appartiene a questa città che ha avuto colonie in tutto il mondo, Angola, Brasile, Mozambico, Capo Verde e molto attiva negli scambi studenteschi internazionali. Di giorno però è un quartiere abbastanza silenzioso e non molto frequentato, ma dove però sono presenti piccole boutique o negozi da un accattivante interior design, piccoli studio di stilisti emergenti, negozi a tema o di brand locali alternativi e non molto diffusi.

© All rights reserved by Cinamonas - Flickr.com

© All rights reserved by bluelx62 - Flickr.com

© All rights reserved by magal (Manuel Galrinho) - Flickr.com

Expo 98
Non proprio vicino al centro della città, ma facilmente raggiungibile attraverso una linea di metro appositamente creata per l’occasione, l’area dell’Expo ‘98 è uno dei pochi esempi di come un  evento architettonico nato come temporaneo possa continuare ad esistere nel tempo e con grande successo. È un po’ un mondo a parte rispetto al fascino storico di Lisbona, ed è forse questo che attira i lisboneti, che nel weekend vengono spesso a godersi il sole sulle grandi spianate, parchi con fontane, spazi pubblici. Anche una cabinovia, un acquario tra i più grandi d’Europa, un museo, concorrono alla sua fama. Punto di attrazione “popolare” è il mega centro commerciale dell’Expo ’98 Vasco Da Gama, un punto vendita molto ordinario ma che, unito al suo contesto, merita di essere visitato!

M© Some rights reserved by arcio Cabral de Moura  - Flickr.com

Stanchi dal troppo girare? Riposatevi e recuperate le energie per il prossimo itinerario!
Alla prossima!