» Beyond fashion » Interviste » Intervista a Veronica Ferraro, l’autrice di The Fashion Fruit

Intervista a Veronica Ferraro, l’autrice di The Fashion Fruit

Appunti di Moda ha intervistato Veronica Ferraro, autrice del famoso blog di moda The Fashion Fruit: Veronica ha chiacchierato con noi di nuove tendenze per la prossima stagione, di stile e outfit, e ci ha rivelato qualche indiscrezione sui suoi progetti per il futuro.

Veronica Ferraro
Veronica Ferraro, The Fashion Fruit

Ciao Veronica! Raccontaci qualcosa di te e del tuo blog!

Mi chiamo Veronica Ferraro, ho 23 anni e frequento l’ultimo anno di Lettere Moderne all’Università Statale di Milano. Ho sempre seguito con attenzione alcuni fashion blogger stranieri, finché circa un anno fa ho iniziato a pubblicare le foto dei miei outfit su Flickr. Subito dopo ho aperto il blog The Fashion Fruit: quello che all’inizio era cominciato come un divertimento nato dalla mia grande passione per la moda, oggi è diventato quasi un lavoro che occupa gran parte delle mie giornate e mi dà la possibilità di impegnarmi in varie collaborazioni molto interessanti.

Il fenomeno dei fashion blogger è molto diffuso soprattutto all’estero, e sta diventando sempre più importante anche in Italia. La facilità nell’accesso alla tecnologia, e la conseguente possibilità –per tutti-di aprire un blog ha inevitabilmente portato ad una sorta di appiattimento. In altre parole, ci sono tantissime  blogger, più o meno brave. Qual è la tua opinione in merito?

Il fenomeno, in effetti, ha un lato positivo e uno negativo: da una parte, internet dà a tutti la possibilità di aprire un blog dove inserire le proprie fotografie e postare le proprie opinioni. Non serve quindi nessuna capacità straordinaria: chiunque può farlo. Ed eccoci all’altro lato della medaglia: visto il successo che alcuni fashion blogger hanno avuto, la maggior parte delle persone crede che il raggiungimento di questa notorietà sia relativamente facile e, al momento, i blog di moda stanno proliferando in modo davvero esagerato. Ci vorrebbe una selezione maggiore, altrimenti si rischia di perdere di vista quelli realmente validi.

A proposito di questo, quali sono i tuoi fashion blogger, italiani e stranieri, preferiti?

Tra gli italiani prediligo Chiara Ferragni (The Blonde Salad) che è anche una cara amica, Nicoletta Reggio (The Scent of Obsession). Leggo anche il sito di Demetra Dossi (Pigchic), un magazine di moda molto ricco e interessante.
Per quanto riguarda l’estero, mi piacciono molto Song of Style, Fashiontoast e Natalie Off Duty.

Veronica Ferraro
Veronica Ferraro, The Fashion Fruit

Le fotografie sono sempre le protagoniste indiscusse di ogni blog di moda che si rispetti. Chi si occupa di quelle presenti sul tuo blog?

L’autore è il mio ragazzo, fotografo ufficiale dei miei outfit e webmaster del sito.

Quali sono i tuoi stilisti preferiti?

Alexander Wang mi piace tantissimo, ma Yves Saint Laurent rimane sempre uno dei miei preferiti, sia per quanto riguarda gli accessori, sia per l’abbigliamento.

Parliamo di primavera-estate 2011: consiglia ai nostri lettori un capo di vestiario, un accessorio e un colore che non possono mancare nel guardaroba di ogni fashion victim che si rispetti. E dicci qual è l’accessorio a cui non rinunceresti mai per creare i tuoi outfit.

Il colore vincente è sicuramente l’arancione, tornato in gran voga, non solo per l’estate ma anche per la prossima stagione invernale. L’accessorio sarà una clutch di pelle coloratissima e l’abito una jumpsuit.
Per quanto riguarda la creazione dei miei outfit, probabilmente si può percepire dalle foto: adoro gli anelli! Mi piace metterne tanti, tutti assieme e abbinare l’oro con l’argento in accostamenti stravaganti.

Come ci sente ad aver creato un blog quasi per divertimento, e ad essere oggi considerata un’icona di stile, invitata alle sfilate e chiamata a fare da testimonial a diversi marchi pubblicitari? Raccontaci qualche esperienza.

Sicuramente è una grossa responsabilità: quando sei riconosciuta come esempio di stile, devi sempre dare il meglio di te ed avere buon gusto nella scelta degli abiti non è sufficiente.
Io ho avuto la fortuna di vivere delle esperienze stupende, grazie alla considerazione di cui gode il mio blog: ad esempio, durante l’ultima settimana della moda, la ditta di cosmetici MAC mi ha invitato ad assistere ad una sfilata dal backstage e devo dire che è stato molto più emozionante così, piuttosto che seduta come una semplice spettatrice.

Veronica Ferraro
Veronica Ferraro, The Fashion Fruit

Che cos’è lo stile per te?

Non è semplice rispondere a questa domanda. Credo che lo stile non sia fatto solo di vestiti e accessori scelti sapientemente, bensì sia caratterizzato anche da un modo di comportarsi e di camminare: vi capita mai di vedere per strada ragazze vestite in modo molto semplice  e di pensare che hanno molto più stile delle modelle in passarella? Ecco: quando ci si sente sereni nei propri abiti e si trasmette questo atteggiamento, questo è lo stile.

A cosa ti ispiri nella creazione dei tuoi outfit?

Oltre a consultare Lookbook e molti blog che raccolgono istantanee di streetstyle, generalmente inizio da un accessorio o da un abito nuovo che voglio indossare e creo l’outfit a partire da lì, abbinando tutto il resto.

Come si svolge il tuo shopping ideale?

Preferisco girare per negozi da sola: in questo modo ho la possibilità di fermarmi a lungo a pensare sulla scelta di un abito, senza far aspettare le persone che sono con me.
Sono anche una maniaca dello shopping online! Trascorro ore ed ore a spulciare gli store virtuali e trovo che sia un ottimo modo di fare acquisti: a volte alcuni articoli nei negozi reali sono esauriti, mentre sono ancora disponibili in internet!
Bisogna comunque fare attenzione: a meno che non si tratti di siti molto famosi e quindi assolutamente affidabili, è meglio controllare i feedback e i commenti degli altri utenti e farsi mandare le foto con i dettagli dei prodotti che si vogliono acquistare.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Mi piacerebbe moltissimo lanciare una mia linea di abbigliamento,  però è un’idea  molto ambiziosa e piuttosto difficile da realizzare. Per quanto riguarda i progetti a breve termine, l’8 aprile sarò a Bari con altre fashion blogger  in occasione del lancio della collezione “Private Label” dello store Mimma Ninni. Naturalmente chi si trovasse nei dintorni è invitato a partecipare!

Veronica, è stato un vero piacere parlare con te! Per salutare le nostre lettrici, consigliaci un ultimo outfit da sfoggiare in primavera!

Grazie a voi! Per la bella stagione che sta arrivando, consiglio, una gonna lunga (ad esempio American Apparel la propone in moltissime tonalità), clutch colorata, canottierina e giacca, oppure camicia quando la temperatura ci permetterà di scoprirci di più.

Veronica Ferraro
Veronica Ferraro, The Fashion Fruit