» Consigli di stile » Il montone: un grande classico tornato in voga

Il montone: un grande classico tornato in voga

Il montone, icona dei mitici anni ’70 e conosciuto anche come shearling, dopo tanti anni rinchiuso dentro l’armadio, torna di moda e protagonista degli outfit invernali più cool. Probabilmente è tutto merito della serie televisiva statunitense di genere fantasy, Game of Thrones o ancora del film d’animazione Dragon Trainer, dove i vichinghi sfoggiano i capi in pelle.

Non dovrete più temere il freddo! Il montone è l’investimento che tutti, nella moda, dovrebbero fare. Composto esternamente dalla pelle scamosciata di un agnello o di un montone, e internamente dalla sua pelliccia rasata, è perfetto se indossato durante i climi più freddi.

Il montone, soppiantato dai giubbotti invernali più moderni e sportivi o dai cappotti classici più urban e meno western, questo inverno è la scelta più adatta per outfit sia eleganti che formali. Forse gli stilisti delle maison di moda più famosi si sono stancati dei soliti giubbotti o piumini, tutti molto simili tra loro?

Oggi il montone, rispetto allo stile squadrato e allungato degli anni ’70, è rivisto e corretto nei volumi, nei colori e nelle forme, sia in versione femminile che maschile. Nelle nuove collezioni lo avete visto utilizzato sia come capo, ma anche come dettaglio sotto forma di capospalla, gonne, vestiti, e denim, ma anche come materiale per la rifinitura di borse e scarpe.

montone 2

Patrizia PepeGiacca di pelle – warm grey

Lo Shearling in versione aggiornata è molto più pratico rispetto a quello dei Seventies: nuovi materiali molto più leggeri, trattati per la pioggia, vantano infinite declinazioni, aspetto, colori e modelli. Potete trovarne di svariati, compreso i modelli reversibili, ovvero utilizzabili sia dalla parte scamosciata che da quella con il pelo, si avete letto bene.

Dal fascino retrò e bohemièn che lo ha sempre contraddistinto, potete indossarlo dalla mattina alla sera con diversi outfit. Dal chiodo al giaccone destrutturato, dal cappottino bon ton al gilet, insomma ognuno potrà scegliere il genere di montone che più si addice al proprio stile!

Per quanto riguarda i colori, oltre all’aspetto naturale che conoscete tutti, potrete spaziare tra una vasta gamma di tinte e toni inediti: dai più tradizionali beige e marroni alla cromie neutre come il sabbia e il tortora, fino ad arrivare al nero e ai colori più decisi. Potete abbinarlo ad esempio, ad una camicia in seta e ad una gonna a pieghe se volete quel tocco bohochic oppure ai classici jeans skinny, che sono sempre attuali.

Che ne dite? Tra alcune di voi, ci sarà sicuramente qualche fortunata che ne avrà custodito uno, autentico ed originale nel proprio armadio, ma a tutte le altre non resta che un’unica possibilità: dare un’occhiata ad esempio alla vetrina di Zalando! Cerca tra le giacche di montone quella che più ti si addice!