» Fashion » Accessori, borse e cinture » Google glasses dal gusto retrò

Google glasses dal gusto retrò

Probabilmente la notizia del lancio sul mercato dei rivoluzionari Google glasses da parte della società di Mountain View, CA, non giunge nuova alle vostre orecchie, e probabilmente avete anche già avuto modo di vedere alcune foto dei primissimi prototipi.

Ciò di cui forse non siete ancora a consocenza, tuttavia, è il fatto che Google ha da poche ore manifestato il proprio interesse a stringere un accordo con la startup newyorkese Warby Parker, produttrice di occhiali da vista e da sole, ed elogiata da riviste come Vogue e GQ per lo squisito gusto retrò dei suoi prodotti.

occhiali warby parker

La spiegazione di una simile mossa da parte di Google risiede nel fatto che la società californiana, a causa del design molto futuristico e molto poco alla moda dei suoi occhiali “smart”, abbia previsto, tra i possibili scenari futuri, quello di un flop del prodotto dovuto alla sua difficile indossabilità.

Occhiali Warby Parker

La notizia del possibile accordo tra Google e Warby Parker sta facendo brillare di gioia gli occhi di molti appassionati di moda, i quali, seppur attratti dalle immense potenzialità di questo gioiellino della tecnologia, fino a un paio di giorni fa non avrebbero mai preso in considerazione l’idea di acquistarne uno. “Troppo nerd, non fa per noi”, avevano dichiarato.