» Consigli di stile » Dalla Roma antica alle passerelle dei giorni nostri: i sandali da gladiatore

Dalla Roma antica alle passerelle dei giorni nostri: i sandali da gladiatore

Riportare in vita il fascino dell’Antica Roma? Oggi potete farlo, come? Indossando una tra le tendenze moda dell’estate: i sandali da gladiatore detti anche sandali alla schiava. Fate un bel salto nel passato, dove i veri eroi dell’Antica Roma erano soliti calzare questi sandali, indossandoli da vere combattenti nella quotidianità estiva.

antica_roma02

Foto Archivio Redazione

Le maison di moda non vi fanno mancare niente, tutto è studiato alla perfezione: con il tacco o ultra flat, con dettaglio gioiello o in tonalità nude, cuoio, ma anche negli intramontabili bianco e nero. Per le più grintose tra voi, i lacci arrivano fino al ginocchio, mentre per le amanti della sobrietà si fermano alla caviglia.

Tantissimi sono i modelli e potrete permettervi di scegliere quello che più si addice a voi e che vi farà sentire a vostro agio. Ovviamente un modello flat sarà più comodo e potrebbe andare bene in tutte le occasioni, anche se il tacco rimane il miglior alleato di ogni donna poiché slancia la gamba oltre a regalare a tutte voi qualche centimetro in più.

Se state pensando di acquistare la variante dei sandali da gladiatore con il tacco, modello allacciato alla caviglia, sappiate che l’abbinamento giusto sarà quello con i jeans boyfriend, altro must quest’anno. Questo modello è una validissima opzione anche per le donne che non hanno una caviglia sottilissima. All’altezza della caviglia potete trovare molte altre varianti, tra cui i modelli senza tacco, sia open toe che chiuse nella parte anteriore, ideali per outfit comodi e da giorno.

Ovviamente i sandali da gladiatore sono quelli alti fino al ginocchio, quelli che coprono l’intero polpaccio, e anche in questo caso ne esistono svariati, sia alti che bassi. Nel caso sceglieste questo modello, ricordate di prendere sia in considerazione la vostra altezza, sia l’outfit con cui li andrete ad indossare. Prendete nota dei preziosi consigli di Zalando!

Per un outfit da giorno potreste pensare di indossare un paio di shorts in denim, una t-shirt bianca e un sandalo da gladiatore nero con una borsa dello stesso colore. Completate il vostro look con una collanina stile bohemien. O ancora un minidress in pizzo bianco con sandali da gladiatore in cuoio e rifinite il look con una borsa con frange sempre in cuoio e un paio di occhiali da sole modello wayfarer.

sandali gladiator

Foto Archivio Redazione

Per chi non ha le gambe lunghe o comunque non vuole metterle in mostra, può abbinare i sandali da gladiatore a gonne lunghe stile anni ’70. Se invece optate per un vestitino a fantasia floreale, potete abbinare i sandali da gladiatore di diverso colore, tra cui le tonalità pastello come il rosa e l’azzurro.

Se invece scegliete di calzare il modello con i tacchi alti potete abbinarli a un minidress svasato o a un abito lungo con spacco, perché se decidete di indossare una scarpa come questa, di certo non dovete tenerla nascosta! Ovviamente sarete al centro dell’attenzione data la sensualità dell’abito ma soprattutto dei sandali, ma, in alcune situazioni, quindi valutate bene l’occasione in cui indossare questo outfit, ne vale la pena esagerare un po’, per stupire e lasciare a bocca aperta tutti!