» Consigli di stile » Collant e parigine, arma di seduzione

Collant e parigine, arma di seduzione

Le calze tornano di moda. Velate o coprenti, lunghe o corte, di pizzo o con la riga, a pois o con applicazioni, nere o colorate, sono il massimo simbolo della femminilità e della sensualità. Un accessorio che si è evoluto ed ha percorso cambiamenti di stile negli ultimi 50 anni. Tutto ebbe inizio con le calze di seta, attaccate a un reggicalze per non cadere, ma l’irreperibilità della seta, durante il periodo della seconda guerra mondiale, fece sì che sparirono improvvisamente, per poi arrivare al boom negli anni 60, quando i collant divennero indispensabili per valorizzare le gambe scoperte dalla minigonna della stilista Mary Quant. Ci ricordiamo tutte le icone sexy del cinema di quel periodo, che hanno dato forza alla tendenza? Da Marilyn Monroe a Brigitte Bardot e ancora Sophia Loren mentre tirava giù le sue calze lentamente e le lasciava cadere sul letto davanti a un Mastroianni desideroso e palpitante. La calza da sempre è un’arma di seduzione e uno strumento di conquista, un modo per farsi notare oltre che un tocco di classe. Inoltre avere la calza giusta significa possedere personalità, sicurezza e gusto. Esistono tantissimi modelli di calze, collant, autoreggenti, parigine, reggicalze, gambaletti e calzini, e ogni modello definisce una forma e rappresenta una diversa personalità. Quindi noi del team di Zalando cercheremo di darvi dei consigli utili su cosa è bene indossare per evitare errori ma soprattutto rischiare di rovinare l’intero outfit. Partiamo dalle calze basic, disponibili in molteplici tonalità, più spesse e più resistenti. Sono veloci e comode da indossare e quindi più pratiche per il tempo libero, la casa, l’ufficio e la spesa. Poi, ci sono le contenitive per chi vuole nascondere qualche chilogrammo di troppo e le calze a costine, che con una trama minimal, aggiungono un tocco di originalità ad abiti più semplici. Guidate dal buon gusto potrete puntare sulla sensualità di una calza a rete o con la riga, o ancora scegliere calze autoreggenti, che sono adatte a grandi occasioni, come ad esempio una cenetta a due, perfette sotto la gonna che potrebbe alzarsi leggermente e far notare il pizzo. Le autoreggenti però richiedono molta più attenzione poiché il silicone deve aderire bene alla gamba, altrimenti cade e voi vi ritrovate nel bel mezzo di crisi nervose.

Sofia loren

Photo by Nicola Tenani on Flickr, licensed under CC contents

E poi ci sono le parigine, calze che si indossano come le autoreggenti ma più lunghe e fino a sopra il ginocchio e che negli ultimi anni hanno riscosso un grande successo tra le giovani e le meno giovani. E’ importante che sappiate che queste calze richiedono la massima attenzione nell’indossarle poiché devono essere assolutamente abbinate in modo corretto per poter risaltare, senza rischiare di scivolare nella volgarità. Per chi avesse meno di 25 anni e volesse riprodurre l’effetto della collegiale sexy, il consiglio è scegliere delle parigine in tessuti come la lana o il cashmere da abbinare durante il giorno a minigonne, mentre per chi supera i 30 anni, il consiglio è di osare con pantaloni corti o minigonna neri da abbinare a parigine grigie o nere e quindi un outfit più classico e raffinato. Per la sera invece, se optate per le parigine, dovrete scegliere un look molto semplice, quindi via libera al pizzo, ricami e trasparenze. Molto importanti sono i tipi di calzature che dovrete abbinate a queste calze, e ovviamente l’età fa la differenza. Le più giovani sceglieranno quindi sneakers e ballerine mentre le più adulte decolleté o stivali che creeranno un raffinato e sensuale gioco di lunghezze. La calza è un dettaglio fondamentale, un accessorio che da risalto e un tocco di classe alle gambe. Come tutti i particolari del proprio look, è un dettaglio che deve essere sempre ben studiato, perché noi donne le indossiamo, ma piacciono tantissimo agli uomini, e questo non dobbiamo dimenticarlo, per cui donne, giocate ed osate con il vostro look perché tutte siete potenzialmente sexy, basta solo qualche piccolo accorgimento per sedurli elegantemente, come le calze!