» Consigli di stile » Pantaloni palazzo: il ritorno sulle passerelle

Pantaloni palazzo: il ritorno sulle passerelle

La moda anni ’70 è la protagonista assoluta della P/E 2015, infatti abiti tipici di quegli anni sbucano ovunque, sulle passerelle, sulle vetrine e per strada. Via libera quindi ai pantaloni a zampa di elefante, tute, tuniche ma soprattutto ai pantaloni a palazzo, il capo easy chic che si può indossare in qualsiasi momento della giornata. La moda si sa, è fatta di capi e accessori che nel tempo ritornano e si confermano come must have di stagione, ne è un esempio la moda oversize che arriva direttamente dagli anni ’80-’90.

Negli ultimi anni si prediligono forme morbide, e i pantaloni a palazzo, celebrano la donna audace ma spensierata che vuole sperimentare stili e abbinamenti sempre nuovi. I pantaloni a palazzo dal gusto vintage ma sempre molto attuali, di solito sono a vita alta e scendono ampi su tutta la gamba fino a coprire le scarpe. Ve li ricordate? Certo che si! Sono pantaloni molto femminili ed eleganti che abbinati in modo sapiente, renderanno il vostro outfit davvero unico! Allora, la lunghezza del pantalone arriva di solito fino ai piedi e la scarpa, ovviamente con il tacco alto, deve leggermente intravedersi; attenzione ragazze, ci sono anche delle versioni di pantaloni a palazzo che si fermano appena sotto al ginocchio, quindi scegliete il vostro pantalone secondo i vostri gusti personali.

Pantaloni a palazzo

Photo by Geneva Vanderzeil on Flickr, licensed under CC contents

 

Se siete magre potete scegliere di indossare i pantaloni a palazzo più morbidi e leggeri che scivolano addosso proprio perché questi modelli non seguono molto le forme. Se siete invece un po’ più in carne, optate per i modelli in tessuto più rigido, che sono più fascianti e snelliscono in punto vita, slanciando così la vostra figura. Per un outfit casual, da giorno, abbinate a dei pantaloni neri una t-shirt sportiva, da infilare dentro la cintura, e poi completate il look con un cardigan morbido, una giacca di pelle o una in denim. Ovviamente non dimenticate di piazzare sotto il pantalone una scarpa con il tacco: un sandalo con il tacco più robusto sarà perfetto. Per una giornata lavorativa, potete indossare un tailleur giacca-pantalone abbinato ad una camicia dal taglio maschile e decolleté alte. Se invece volete indossare il pantalone a palazzo per una serata, noi del team di Zalando vi consigliamo di puntare su un modello morbido di seta oppure in paillettes, da abbinare a un top molto semplice o ad una camicia stretta sulla vita, in tessuto molto leggero. Non sapete che colori scegliere? I colori che si adattano ad outfit serali sono il bianco, il nero e il blu scuro. Se volete fare un salto indietro nel tempo con la moda anni ’70, scegliete il pantalone a palazzo in denim e abbinatelo a una camicia in tartan; completate l’outfit con un bel paio di sandali con la zeppa e una cintura per definirvi il punto vita per uno stile un po’ vintage.

Ovviamente puntate molto anche sugli accessori: cappelli, bandane, foulard e fasce per capelli elasticizzate e coloratissime. Per le borse potete scegliere le tracolline, eleganti e must have di quest’anno. Che aspettate ad acquistare il vostro modello di pantalone a palazzo preferito?

Lascia un commento